LA PAROLA FRETTOLOSA

Domenica 18 Mar 2012 [2 Commenti]
LA PAROLA FRETTOLOSA

di Bizloier

Ho sorriso ieri nel leggere su Repubblica l'articolo di Michele Serra che conteneva una critica alla "parola frettolosa", quella che sta dietro all'uso di Twitter (e dei suoi 140 caratteri) e degli altri social network. Ho sorriso pensando alla faccia che farebbe Serra se leggesse le nostre email. Pur non avendo il limite dei 140 caratteri, anche noi siamo costretti ad una lingua sempre più povera, che perde la complessita' del ragionamento per affidarsi alla semplicita' della conclusione. Stretti tra l'incudine del

Per continuare a leggere l'articolo ed accedere alla sezione commenti è necessario effettuare il login. Se non sei ancora registrato, ti ricordiamo che la registrazione è semplice e gratuita.
Puoi effettuare il login con la tua username o il tuo indirizzo email.
La password è case sensitive.
o

Articoli che potrebbero interessarti